Close
Filters
Cerca

PHOTOSYNTESIS

Disponibilità: 2 in magazzino
SKU: OLI0904765
Produttore:: OLIPHANTE

Vicino a dove abito c’è un’area commerciale abbandonata da quando ha chiuso il grosso supermarket che la occupava. Nel giro di cinque anni piante e cespugli hanno invaso le sue piazzole di parcheggio e ora circondano il capannone dove si entrava per la spesa quotidiana. È un’area vicino ai prati e quindi la natura ha avuto gioco facile a rivendicare il suo diritto di predominio. Photosynthesis parla anche di questo, di una natura che cresce, si sviluppa e si rigenera costantemente, con determinazione e potenza. Alla faccia di qualsiasi meeple o umano in carne e ossa, e della presunzione che questi possano avere come dominatori del pianeta… tanto in questo gioco (bellissimo!) non ci sono.

 

Titolo: Photosynthesis

Autori: Hjalmar Hach

Editore: Oliphante

Genere: Gioco di posizione con crescita dei pezzi

Numero Giocatori: 2-4

Durata: 60 minuti

Dipendenza dalla lingua: nulla - gioco completamente in italiano

Illustratori: Sabrina Miramon

 

Photosynthesisè uno dei cosiddetti giochi must awaited delle ultime fiere! Alla GenCon ha venduto 800 copie nelle prime tre ore di apertura dell’evento e ha registrato il sold out poco dopo. A Lucca è andato Sold Out.

 

Riassunto di gioco Il tabellone mostra un bosco esagonale con vari cerchi in cui far crescere alberi. Un disco solare (una sorta di mezzaluna, per la verità) si sposta di round in round attorno a questo esagono e proietta idealmente i sui raggi verso il lato opposto del tabellone. Ogni giocatore controlla gli alberi così illuminati e accumula su un tracciato i “punti luce”. Gli alberi di altezza 1 prendono un punto, fino a quelli di altezza 3 che ne prendono 3. Attenzione però: ogni albero proietta un'ombra pari alla sua altezza sui cerchi dietro, per cui alberi di altezza identica o inferiore, entro questa proiezione, non accumulano punti. Il giocatore spende poi i punti per “sbloccare” nuovi semi e alberi dalla sua riserva, o per piazzare nuovi semi sbloccati sul tabellone (a una gittata massimo pari all'altezza dell'albero), o per far crescere di un livello i suoi alberi. Da notare che ogni elemento può essere attivato una solo volta, per cui se usi un albero per piazzare un seme, non puoi al contempo farlo crescere. Da notare anche che quando riprendi un tuo seme o albero dal tabellone, se non puoi piazzarlo nella tua riserva (la plancia personale) perché tutti i corrispondenti spazi sono occupati, lo elimini dalla partita. Quando un albero è ad altezza tre, puoi farlo morire per incassare i gettoni punti vittoria: prima lo si fa in partita, più si incassa. A zone del bosco più interne corrispondono gettoni più alti e remunerativi, ma queste zone sono anche le più rischiose perché facilmente messe in ombra. La partita prosegue per i round stabiliti ed alla fine si contano i punti vittoria.